Judith Sotriffer

Judith Sotriffer realizza le vecchie bambole della Val Gardena: una tradizione consolidata già nel ‘700 e scomparsa dal 1930. Nella Val Gardena la realizzazione di giocattoli in legno è una tradizione consolidata, si dice che ogni famiglia fosse specializzata in un gioco, non a caso anche il padre di Judith è scultore e intagliatore di giocattoli, ma non di bambole, la cui tradizione è stata ripresa solo da lei. Da un metro a un centimetro e mezzo alle bambole di Judith non manca mai un sorriso: i modelli sono nella testa di Judith e per prendere forma il legno di cirmolo passa nelle sue mani per più di cento volte.

Judith Sotriffer

Lun - Ven 9:00 - 12:00 e 14:00 - 18:00, Sab e Dom su appuntamento
Strada Tresval, Ortisei, BZ, Italia - +39 0471 797758 - http://www.judithsotriffer.it

  • ...

Scopri altri

Tradizione popolare
Tradizione popolare

Fratelli Napoli

L’antica bottega dei fratelli Napoli si trova nel centro storico e rappresenta un patrimonio di grande importanza storico-culturale per il territorio, perché da quattro generazioni si tramanda il mestiere del “Puparo”. Pupi, fondali, armi, monili e oggetti che servono alla messa in scena, tutto è realizzato nella bottega di via Reitano che in origine era […]

Catania

Tradizione popolare
Tradizione popolare

Studio d’Arte di Marcello Aversa

La passione di Marcello Aversa per il presepe napoletano nasce negli anni ’80. Inizialmente si avvicina alla tecnica tradizionale utilizzando sughero e legno, per poi trovare il veicolo perfetto per la sua creatività nella creta. Comincia così a modellare miniature di personaggi utilizzando spilli e piccole stecche. Il risultato sono figure finemente scolpite che sembrano […]

Sorrento (NA)

Tradizione popolare
Tradizione popolare

Franco Maritato

A Ottana, Franco Maritato, esperto intagliatore, si dedica  alla creazione delle maschere del tradizionale e suggestivo carnevale locale, le caratza, manifestazioni tangibili di racconti e miti antichi. La creazione di una caratza richiede ispirazione e capacità di ascolto, poiché “gli antenati mandano la visione di un volto d’uomo o d’animale e così lo scultore è […]

Ottana (NU)

Tradizione popolare
Tradizione popolare

Teatro Agricolo

Dal 1993 l’associazione culturale Teatro Agricolo si dedica alla creazione di maschere in cuoio, utilizzate poi per il teatro, ma anche per la televisione e il cinema. Tutto parte dal calco in legno. Ogni dettaglio, dall’ottimo cuoio, alle fibbie con il gancio d’ottone, fino alla scelta del rame per incorniciare la parte interna, fa sì […]

Livorno