Mostra

La mostra Prodigio. Mestieri d’Arte e Performance, dal 23 aprile all’1 maggio alla Fortezza da Basso di Firenze

23/04/2022 - 01/05/2022

La meraviglia che sta dietro a ogni atto creativo, lo stupore generato dalla bellezza del gesto e delle lavorazioni, la combinazione tra le arti applicate e le arti performative spiegano il concetto e il senso di Prodigio. Mestieri d’Arte e Performance, la mostra che mette in dialogo le arti applicate con altre forme espressive, unendo la maestria di opere artigianali al coinvolgimento di performance dal vivo e virtuali. Prodigio. Mestieri d’Arte e Performance è l’esposizione promossa e realizzata da Fondazione CR Firenze e dal suo soggetto strumentale Associazione OMA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte nell’ambito di MIDA 2022, l’86ma edizione della Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze organizzata da Firenze Fiera in programma dal 23 aprile all’1 maggio 2022 nella Sala delle Colonne del Monumentale alla Fortezza da Basso. La mostra che resterà aperta e visitabile dalle 10 alle 22 tutti i giorni, vede la collaborazione di Confartigianato Imprese Firenze e CNA Firenze Metropolitana e il Patrocinio del Comune di Firenze e della Regione Toscana. Nell’ottica di promuovere la trasmissione di competenze tra maestro e allievo e valorizzare la produzione contemporanea dell’artigianato fiorentino di tradizione, l’allestimento di Prodigio. Mestieri d’Arte e Performance - progetto di A(P) - Archivio Personale, concept e grafica Gruppo Editoriale - accoglie il visitatore trasportandolo, attraverso lavorazioni dal vivo a cui parteciperanno i maestri artigiani coinvolti e performance artistiche digitali, nell’atmosfera del luogo dove nasce il prodigio, la bottega artigiana, che in quanto sede creativa è ispiratrice di relazioni. La bottega e le performance inaugurano il percorso espositivo di 18 aziende artigiane fiorentine del network OMA che presentano opere in Ceramica - con i maestri Luca Canavicchio, Sara Federici, Alberto Giampieri, Karin Putsch-Grassi, Paola Staccioli e Studio Giusti - Scagliola e pietre dure - con Berti A&P, Bianco Bianchi, Cecilia Falciai, Fratelli Traversari, La Nuova Musiva e Scarpelli Mosaici - e Intagli, tarsie e dorature, con Simone Beneforti, Bottega d’arte Maselli, Castorina, Fedeli Restauri, Renato Olivastri e Zouganista. A loro il compito di mostrare al visitatore la tradizione delle lavorazioni e l’ispirazione di capolavori rappresentativi presentati in un allestimento morbido e avvolgente e combinato con varie espressioni artistiche: la Ceramica che si connette con la danza contemporanea e la performance di Beatrice Ranieri, della Scuola del Balletto di Toscana; la Scagliola e le pietre dure al ritmo della batteria - del talentuoso compositore Stefano Tamborrino - e gli Intagli, le tarsie e le dorature assimilate ai movimenti con il nastro nella performance di Camilla Pezzano, di Ginnastica Il Poggetto.  

Scopri altri

EVENTI

Into the Trees II, la mostra a Roma di Setsuko, artista di fama internazionale

Setsuko, pittrice giapponese di fama internazionale, presenta alla galleria romana Gagosian la mostra Into the Trees II. L’artista, che ha vissuto a lungo a Roma, e attualmente unisce la tranquillità del paesaggio montano in Svizzera alla vivacità dell’atelier parigino di Astier de Villatte, dove realizza le sue opere, crea sculture in terracotta coperta da smalto […]

08/09/2022 - 29/10/2022

EVENTI

Gioielli di Vetro dalla Preistoria al III Millennio

È stato presentato lo scorso 15 settembre al Museo Civico Archeologico di Milano in occasione di The Italian Glass Weeks in corso fino al 28 settembre 2022. Gioielli di Vetro dalla Preistoria al III Millennio a cura di Bianca Cappello e Augusto Panini non è solo un elegante volume che mostra bellissimi gioielli, inediti o poco […]

EVENTI

Venini: Luce 1921-1985

Il titolo della mostra appena inaugurata a Venezia all’Isola di San Giorgio, per le iniziative promosse da le Stanze del Vetro, pone in risalto lo stretto legame tra la vetreria veneziana e la luce: riflessa, proiettata, diffusa da lumiere e pannelli di varia forma e dimensione. Simboliche icone della mostra sono l’imponente velario, del 1951, […]

18/09/2022 - 08/01/2023

EVENTI

Sostieni l’artigianato: fai la differenza. Ora anche con donazioni volontarie

Per il prossimo anno abbiamo progetti importanti: aumentare il numero di giovani artigiani da formare, potenziare la ricerca scientifica e l’attività editoriale, organizzare eventi che permettano ai maestri d’arte di avere una visibilità sempre maggiore. Istituire partnership di livello europeo per promuovere sempre meglio i mestieri d’arte italiani. Ora è possibile aiutarci a fare sempre […]