News

Differenze. Materie e forme dell’artigianato italiano e altre iniziative Fondazione CR Firenze e OMA

Fondazione CR Firenze e Associazione OMA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte confermano la loro partecipazione all’84esima edizione della Mostra Internazionale dell’Artigianato che è stata riprogrammata dal 16 al 20 dicembre alla Fortezza da Basso di Firenze. Lo spostamento è stato reso necessario per contribuire alla lotta contro il coronavirus (Covid-19), con grande senso di responsabilità e nel rispetto del decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Anche nelle nuove date si terrà nello spazio del padiglione Cavaniglia la mostra “Differenze. Materie e forme dell’artigianato italiano” promossa da Fondazione CR Firenze e OMA, in collaborazione con Gruppo Editoriale con allestimento di Archivio Personale. Un grande esposizione che prende ispirazione dalle diverse forme che l’artigianato italiano acquisisce di luogo in luogo. Una moltitudine di specificità e diversità che nasce però da matrici comuni, tradizioni condivise, saperi e materie prime ricorrenti. In mostra capolavori d’artigianato inseriti in un allestimento che gioca con contrasti e differenze tra luci, trasparenze e ombre, un’esperienza immersiva che permetterà di scoprire le tecniche e le forme della carta, della ceramica, dei metalli, del vetro, della pietra, del legno e del tessuto.   Sono confermate inoltre le attività didattiche “Apprendisti di bottega” dedicate a bambini e ragazzi, promosse da Fondazione CR Firenze e organizzate da Spazio NOTA e OMA in collaborazione con la Scuola LAO - Le Arti Orafe, il Museo Horne, il Museo del Tessuto di Prato, la Fondazione Architetti di Firenze, Museo della Carta e lmpresa Sociale Magnani di Pescia, Atelier degli Artigianelli e Studio Ceramico Giusti. A partire da giovedì 17 dicembre e per tutto il week end nei locali adiacenti alla Corte del Glicine si terranno i laboratori a carattere pratico-interattivo, supportati da maestri artigiani professionisti e condotti da operatori esperti. Rivolti a famiglie con bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni, i workshop verteranno sulle tecniche dell’oreficeria, del legno, dei tessuti, della ceramica, della carta e sul tema del disegno e della costruzione di pop up.   “In un momento così difficile ci sentiamo di condividere la scelta di rimandare questo importante appuntamento dedicato all’artigianato - afferma Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze - ma ci sentiamo anche di rinnovare il nostro pieno appoggio a una manifestazione che con l’ultima edizione aveva saputo cambiare il proprio volto”.   “Siamo vicini a tutti gli artigiani che stanno vivendo una drammatica contrazione delle proprie attività - aggiunge Luciano Barsotti, Presidente dell’Associazione OMA - Osservatorio dei Mestieri d’Arte - siamo certi che l’appuntamento con MIDA sarà l’occasione per ripartire ancora più convinti della necessità di preservare, custodire, e valorizzare la bellezza e la ricchezza dei mestieri d’arte”.    

Scopri altri

EVENTI

Wellmade partecipa a Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023

“Alla scoperta del saper fare italiano e dell’artigianato artistico”, l’itinerario di Wellmade tra le botteghe artigiane di Bergamo centro, in agenda per sabato 28 gennaio dalle 10.00 alle 17.00 circa, è parte del programma “La città in festa”, giornate inaugurali di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura, coordinato dall’Assessorato alla Cultura con il supporto organizzativo […]

EVENTI

“Bahuaus Barocco”: ancora pochi posti disponibili!

Un corso gratuito per la creazione del brand di Palazzo Litta: sono aperte fino a sabato 4 febbraio le iscrizioni al workshop “Bauhaus Barocco“, ideato per il MiC Segretariato regionale della Lombardia e affidato all’ente di formazione CorsiArte con la collaborazione di Chiara Gatti, storica dell’arte, giornalista, docente di CorsiArte, e la cura scientifica della […]

EVENTI

DoppiaFirma e Homo Faber, due esempi che diventano modelli

In occasione della presentazione del programma di Eleusi Capitale Europea della Cultura 2023, il Vice Ministro greco della cultura, Nicholas Yatromanolakis, cita: “Vogliamo fare qualcosa di simile ai progetti italiani di DoppiaFirma e Homo Faber, aprendo un hub”. Tra le tante opportunità di rilancio sì culturale ma anche economico e sociale della Grecia, vi è […]

EVENTI

La sostenibilità a portata di mano

Quindici borse, parte della collezione del Museo Civico della Paglia e dell’intreccio Domenico Michelucci di Signa, altre donate o offerte in prestito temporaneo da privati, sono protagoniste della mostra La sostenibilità a portata di mano. Si tratta di oggetti, insieme ai cappelli, che distinguono la produzione di Signa e del suo territorio, realizzati in paglia […]

17/12/2022 - 28/02/2023